h1

L’email che mi ha fatto piangere

settembre 15, 2008

scusa per averti lasciata a metà conversazione… é che per la prima volta stavo nella mia casa con la mia nuova coinquilina che non vedevo da tre mesi e avevamo un paio di cose da dirci…
capisco quello che intendi dire sul fatto che sei stufa di esser presa per buona casta pura eccetera, però guarda che in realtà é una cosa positiva, perché la gente con te non gioca, risvegli la loro parte migliore, e anche se questo porta a delle situazioni di merda come quella che stai vivendo forse ti protegge da cose ben peggiori. e poi sono convinta che così troverai quello che si prende veramente cura di te, non rifiuta le sue responsabilità e con te cresce, uno che possa essere una cosa seria, e non ti faccia perdere tempo in storielle. lo so che dici che a questo punto meglio le storielle, meglio qualche soddisfazione immediata e poche complicazioni, ma guarda che io ti conosco, tu non sei fatta per questo, sei una che si mette tutta in quello che fa, che ama, che va in profondità, non saresti contenta con delle storielle così. non sono solo parole vuote quelle che ti dicono che tu meriti di più, magari lo usan come scusa, però é vero. sto scrivendo di merda perché sono stanca e sembra che stia dicendo delle cose banali, ma il fatto é che tu non sei banale, non lo é la tua vita, e credo che tu meriti davvero uno che SAPPIA. che quando ti vede capisce, capisce te, che non ha paure infantili, che gli importa solo di te, perché sei il centro del suo mondo. e queste non sono cose così lontane, non sono cose che richiedono tempo, conoscersi, vedersi, frequentarsi. può cominciare domani, e fra tre giorni essere partito irrevocabilmente verso una vita che non sapevi di avere. se continuo di questo passo mi faranno scrivere un harmony e io dovrò suicidarmi. però sono sincera, ti voglio bene e vedo questo per te. mi spiace che sia un periodo così per te, sento acutamente il limbo che ti attraversa, e che tu mi creda o meno mi addolora, o come diavolo si dice in modo meno idiota.
buona notte piccola lizzie.
sogna
d.

5 commenti

  1. fra l’altro questo è il centesimo post.
    tanti auguri ammé..


  2. auguri poppante centenaria


  3. Da buon amante dell’alcol brindo a te, nella speranza che tu possa ritrovare il sorriso. Bacioni e auguri


  4. Boh avevo scritto una cosa me l’ha cancellata non so…

    Ricordati che la merda va e viene ma i Rolling Stones restano!

    Bacioni e tanti auguri


  5. Non so bene cosa sta succedendo, però❤



Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: