Archive for the ‘fail’ Category

h1

Chile – Switzerland

giugno 21, 2010

I mondiali commentati dalle donne (scaricatrici di porto)

Read the rest of this entry ?

Annunci
h1

Ogni giorno

marzo 16, 2010

rimpiango un amante diverso.

Happy days

h1

A volte

gennaio 29, 2010

vorrei ricominciare tutto da capo e vedere se diversa riuscirei a funzionare meglio.

h1

5 AM

gennaio 21, 2010

di ritorno dalla discoteca. Vi sfido a capire alcunché.

Read the rest of this entry ?

h1

La notte porta consiglio ai folli

dicembre 25, 2009

Read the rest of this entry ?

h1

novembre 28, 2009

poi qualcuno mi spiegherà com’è che funziona la testa di merda degli uomini, prima o poi.
cioè
in generale magari è complicato capirla
ma sul sesso almeno mi pareva fosse piuttosto chiaro
diobono se ti voglio scopare sarà chiaro
invece forse no.

qualche numero di bicchieri
e erbetta felice
e bong non ricordo quando o se, con il rum che manco il capitan jack sparrow
fantastico
e
wow cioè che figata di vita
come
un viaggio che entra nella terra e nello stesso tempo galleggia
una cosa fantastica che però poi tu vorresti andasse avanti solo che poi non funziona sempre troppo bene. so che forse se la gente sapesse leggermi nella testa sarebbe tutto più semplice,, o forse se seguissi il consiglio di antonietta tutto funzionerebbe da dio.
però figata il fatto che davide approvi.

dopo sta festa figa domani passerò settanta ore a pulire, 20 minuti di goduria a farmi la pasta con il resto dello spezzatino (sempre che ne resti, spero che non l’abbiate finito, stronzi, o subirete la mia ira. e poi cercherò da qualche parte una bottiglia di vino non aperto da dare ai vicini. poverini, ad avere della vita vicina si saranno preoccupati. bussavano per farci uscire o per cercare di entrare? non so.

comunque c’è da dire che questo gruppo è qualcosa di fantastico
proprio
cazzo
che fortuna capitarci dentro
incredibile
pbravi tutti

minchia che delirio

h1

Il mattino ha l’alitosi

novembre 18, 2009

Risveglio stamane:
8.30 suona il citofono
non rispondo, sarà il postino, continuo a dormire.
dopo tre minuti tre mi viene in mente che oggi veniva il proprietario con l’elettricista per portare le prese della corrente e del telefono in tutte le stanze.
schizzo fuori dal letto e mi metto qualcosa addosso, cerco di dare una parvenza di ordine alla cucina e ai miei capelli.
apro.
entra il proprietario
e l’elettricista
e l’apprendista
e una scala
e sette miliardi di attrezzi.
“ti abbiamo svegliata?”
“noooo”
si piazzano in cucina cominciano a strusare e a organizzare e a pianificare e a decidere cosa mettere dove.
5 minuti dopo
arrivano altri DUE apprendisti
entrano nella mia camera per mettere due ripiani nell’armadio.
mi rifugio in bagno
mi vesto e fuggo a gambe levate dall’appartamento, senza colazione né doccia, isterica.
domani alle 8 sono qui di nuovo.

ma la gente non cominciava alle 9 di lavorare in italia?!?!?!?!?