Archive for the ‘gay’ Category

h1

novembre 28, 2009

poi qualcuno mi spiegherà com’è che funziona la testa di merda degli uomini, prima o poi.
cioè
in generale magari è complicato capirla
ma sul sesso almeno mi pareva fosse piuttosto chiaro
diobono se ti voglio scopare sarà chiaro
invece forse no.

qualche numero di bicchieri
e erbetta felice
e bong non ricordo quando o se, con il rum che manco il capitan jack sparrow
fantastico
e
wow cioè che figata di vita
come
un viaggio che entra nella terra e nello stesso tempo galleggia
una cosa fantastica che però poi tu vorresti andasse avanti solo che poi non funziona sempre troppo bene. so che forse se la gente sapesse leggermi nella testa sarebbe tutto più semplice,, o forse se seguissi il consiglio di antonietta tutto funzionerebbe da dio.
però figata il fatto che davide approvi.

dopo sta festa figa domani passerò settanta ore a pulire, 20 minuti di goduria a farmi la pasta con il resto dello spezzatino (sempre che ne resti, spero che non l’abbiate finito, stronzi, o subirete la mia ira. e poi cercherò da qualche parte una bottiglia di vino non aperto da dare ai vicini. poverini, ad avere della vita vicina si saranno preoccupati. bussavano per farci uscire o per cercare di entrare? non so.

comunque c’è da dire che questo gruppo è qualcosa di fantastico
proprio
cazzo
che fortuna capitarci dentro
incredibile
pbravi tutti

minchia che delirio

Annunci
h1

So glad we finally CAN believe

giugno 3, 2009

NOW, THEREFORE, I, BARACK OBAMA, President of the United States of America, by virtue of the authority vested in me by the Constitution and laws of the United States, do hereby proclaim June 2009 as Lesbian, Gay, Bisexual, and Transgender Pride Month. I call upon the people of the United States to turn back discrimination and prejudice everywhere it exists.

http://www.whitehouse.gov/the_press_office/Presidential-Proclamation-LGBT-Pride-Month/

Vorrei solo alzarmi in piedi e applaudire per 4 anni.

h1

Crush of the week #6

settembre 5, 2008

Patrick Wolf, o Patrizio Lupo che dir si voglia.

Adoro tutto, sono in pieno trip e lo ascolto centinaia di volte al giorno. Amo il suo look, la copertina di “Magic Position” che è la cosa più gay che io abbia mai visto…

E poi gli arrangiamenti dei suoi pezzi, che sono GENIALI…

Le parole delle canzoni, specialmente

‘Cause out of all the people I’ve known
The places I’ve been
The songs that I have sung
The wonders I’ve seen
Now that the dreams are all coming true
Who is the one that leads me on through?
It’s you.

Oppure

‘Coz if you never lose,
How you gonna know when you’ve won ?
And if it’s never dark,
How you gonna know the sun,
When it shines?

E adoro come la sua voce è sempre diversa in ogni pezzo, ma specialmente in Enchanted e in Get Lost quando dice we could go to the cinema

https://i2.wp.com/m.gmgrd.co.uk/res/877.$plit/C_71_article_1025961_image_list_image_list_item_0_image.jpg

Insomma, Patrick, t’amo t’amo t’amo!

h1

Dolce Vita

maggio 30, 2008

Domani c’è il primo esame (italiano) e io ho appena ballato per un’ora fino a sfinirmi.
Che caldo.
Oggi giornata interessante: è venuto un uragano ad un certo punto mentre eravamo ad economia, pioveva come non avevo (quasi) mai visto. L’unica è stata probabilmente quella volta che tornavo a piedi dal festival del film e non avevo l’ombrello. Ho ancora foto (di me) a monito di quell’esperienza.
Poi sono andata a mangiare un gelato con tre miei compagni: una spagnola folle, una musulmana (con tanto di velo) e un ragazzo serbo che mi ha scritto ieri il suo numero SUL BRACCIO. Faceva piuttosto freddo, quindi lui è andato a casa e ci ha preso una giacca a testa. Ci navigavamo dentro, persino IO che proprio minuta non sono. È stato… interessante indossare di nuovo una giacca da uomo, dopo tanti anni.
Il gelato per finire è diventato doppio e stavamo per esplodere tutti, però è stato divertente tra discorsi sul matrimonio, sulla fornicazione e sulla fellatio (di nuovo) (tra l’altro ho trovato forse l’unico uomo al mondo a cui non piace o.O), sull’autostop, su Dio, eccetera eccetera.

Poi casa e un messaggio particolarmente piacevole da lui,
poi una chiamata particolarmente inaspettata da un folle milanese
e la serata non è ancora finita, mi aspetto ormai di tutto.

Resta un’immensa voglia di finire finalmente ‘sto liceo; una frustrazione per il fatto che una mia amica è a Torino dal 3 al 5 e io ho un esame di francese il 4, e per il fatto che c’è il gay pride a roma il 7 e io ho un esame di matematica proprio quel giorno… [inserisci bestemmia preferita qui]

(Tra l’altro, RIP John Locke, RIP Jinn
Sawyer è il mio big damn hero
e Lost mi uccide per sempre con le sue storie d’amore epiche.)

h1

Mistero della fede

maggio 14, 2008

Non sono particolarmente riservata sulla mia sessualità. E con questo non intendo dire che vado in giro a raccontare con chi scopo (o con chi non scopo, more likely) a chiunque, ma semplicemente non è un argomento tabù per me.
Il fatto bizzarro è che a quanto pare il lato etero provoca problemi solo a me – del mio rapporto con gli uomini parlerò un’altra volta, o magari anche no – mentre il lato omo ha trovato fin’ora riscontri perlomeno bizzarri. Generalizzando, si potrebbe dire che l’annuncio di tali preferenze (!) fa sorgere due tipi di reazioni: quella delle donne che solitamente spalancando gli occhioni declamano, leggermente isteriche: “COSA?? Ma-ma e ma, ma COME FAI??”.

Vuoi una spiegazione tecnica, amica mia?
Nel peggiore dei casi mi sono anche sentita dire “MA VIVA IL CAZZO!”.
(per carità, d’accordissimo)
Però poi inspiegabilmente le siddette donzelle mi si siedono un po’ più vicine. mah mah.
Poi c’è la reazione degli uomini, che al contrario di quanto si potrebbe pensare è piuttosto MA CHE SCHIFO. Così, di primo acchito. Poi magari dopo un attimo diventa “ma mi fai vedere?”.
Sarà sempre un po’ un mistero per me, questa tendenza della gente a catalogare sempre e per forza tutto. Musica indie-pop, minimal house, melodic death metal (!), shoegaze, che cazzo vorrà dire? La musica è musica. L’amore è amore. Le etichette mi han dato sempre un certo prurito, e non solo quelle delle magliette.

etichetta

La foto è sua

h1

The men of my week

aprile 24, 2008

fag

h1

PostSecret

marzo 4, 2008
gayboy.jpg