Archive for the ‘lesbian’ Category

h1

So glad we finally CAN believe

giugno 3, 2009

NOW, THEREFORE, I, BARACK OBAMA, President of the United States of America, by virtue of the authority vested in me by the Constitution and laws of the United States, do hereby proclaim June 2009 as Lesbian, Gay, Bisexual, and Transgender Pride Month. I call upon the people of the United States to turn back discrimination and prejudice everywhere it exists.

http://www.whitehouse.gov/the_press_office/Presidential-Proclamation-LGBT-Pride-Month/

Vorrei solo alzarmi in piedi e applaudire per 4 anni.

h1

Nothing seems to make me gay (as in happy)

gennaio 12, 2009

Sono un paio di notti che sogno continuamente di fare foto foto foto.
(Ok, a parte ieri che ho sognato di baciare Matteo. Ed era STRANO.)
E mi sveglio sempre stanca, come se fosse una lunga ed esauriente avventura. Però io vorrei DAVVERO imparare a fare foto. Giuro che mi sto impegnando (più o meno) seriamente.

Ieri sono stata a vedere Vicky Cristina Barcelona ed è stato piuttosto folgorante.
Prima di tutto perché Penelope fa sembrare Scarlet una ragazzina insulsa.
Perché Penelope dipinge mezza nuda.
Perché Penelope recita così

Perché Scarlet, nonostante tutto, nel film ha questo aspetto qui
scarlet

Perché la loro storia a tre sembrava funzionare, perché è una cosa che un po’ tutti vorremmo, perché insieme erano magnifici e nelle loro scene la mia amica mi guardava con gli occhi così *_*
trio

Perché Bardem è un figo assurdo e non deve mai più fare un film in cui NON parla spagnolo. Lo stesso vale per te, Penelopa.

E poi perché per tutto il tempo avevo l’impressione di star vedendo un film di Almodóvar, a parte la visione evidentemente americana. Insomma. Ebbravi!

h1

I have a role model, I do I do

ottobre 26, 2008

Need to ask why? Because.

‘I like an animal. Hairy back, hairy everywhere,’ she said. ‘I don’t understand why a woman would want to be with a hairless man. If I was going to go for someone smooth, I may as well be a lesbian.’

E poi questa intervista in cui dice:
I feel that if someone doesn’t like eating i probably wouldn’t want to have sex with them.

And, she’s 48 and looks like this

Eccheccazzo.

h1

Amabili disquisizioni

settembre 19, 2008

Paola scrive (18:06):
oggi vorrei strozzare qualcuno, ti capita mai???
Gatta d’ambra scrive (18:06):
molto spesso
Paola scrive (18:06):
uno in particolare
Gatta d’ambra scrive (18:06):
ancora più spesso
Paola scrive (18:07):
ma proprio voglia di vederlo steso al suolo a suon di pugni!
Gatta d’ambra scrive (18:07):
sisi conosco la sensazione
Gatta d’ambra scrive (18:08):
e poi camminarci sopra con scarpe piene di fango
Paola scrive (18:08):
tacchi a spillo!
Gatta d’ambra scrive (18:08):
specie su quel faccino da cazzo
Paola scrive (18:08):
pieni di fango
siiiii
io ti amo
sappilo
Gatta d’ambra scrive (18:08):
haha anche io
e se venerdì non ci sei ti vengo a pigliare

h1

112

maggio 18, 2008

Chiunque sia arrivato al mio blog cercando “jensen ackles con el pene erecto”, sappia che lo amo (o la amo, più probabilmente).

Altrimenti:
settimana scorsa ero a Milano a una festa dove probabilmente ero la più giovane, questo venerdì ad Aurigeno ero la più vecchia. Fa strano. Le foto di Aurigeno sono qui.

Ieri sera poi, la cena di classe con la mia ex classe, tutte quelle pazze furiose a cui per finire voglio bene. Entrata in scena memorabile di Sheila che cade dalle scale, cameriere che un po’ ci prova, e poi lei che mi fa rimanere il fiato in gola ogni volta che la vedo e vorrei, non so, colpirla in testa e poi approfittarne. E dopo, la pioggia torrenziale e la festa del Liceo che era un orrore, e allora mi sono fatta una canna e sono tornata a casa, a tenere compagnia allo spazzaneve.

Poi mi hanno svegliata alle 6, ma non è stato spiacevole come mi aspettavo. Forse è davvero tutto relativo, come diceva il buon Alberto.

h1

Mistero della fede

maggio 14, 2008

Non sono particolarmente riservata sulla mia sessualità. E con questo non intendo dire che vado in giro a raccontare con chi scopo (o con chi non scopo, more likely) a chiunque, ma semplicemente non è un argomento tabù per me.
Il fatto bizzarro è che a quanto pare il lato etero provoca problemi solo a me – del mio rapporto con gli uomini parlerò un’altra volta, o magari anche no – mentre il lato omo ha trovato fin’ora riscontri perlomeno bizzarri. Generalizzando, si potrebbe dire che l’annuncio di tali preferenze (!) fa sorgere due tipi di reazioni: quella delle donne che solitamente spalancando gli occhioni declamano, leggermente isteriche: “COSA?? Ma-ma e ma, ma COME FAI??”.

Vuoi una spiegazione tecnica, amica mia?
Nel peggiore dei casi mi sono anche sentita dire “MA VIVA IL CAZZO!”.
(per carità, d’accordissimo)
Però poi inspiegabilmente le siddette donzelle mi si siedono un po’ più vicine. mah mah.
Poi c’è la reazione degli uomini, che al contrario di quanto si potrebbe pensare è piuttosto MA CHE SCHIFO. Così, di primo acchito. Poi magari dopo un attimo diventa “ma mi fai vedere?”.
Sarà sempre un po’ un mistero per me, questa tendenza della gente a catalogare sempre e per forza tutto. Musica indie-pop, minimal house, melodic death metal (!), shoegaze, che cazzo vorrà dire? La musica è musica. L’amore è amore. Le etichette mi han dato sempre un certo prurito, e non solo quelle delle magliette.

etichetta

La foto è sua

h1

PostSecret

marzo 4, 2008
gayboy.jpg