Archive for the ‘crush of the week’ Category

h1

Occhio completamente nuovo

febbraio 8, 2010

AKA ho un 50ino

ed è tutto merito dell’uomo più bello del mondo

h1

Nothing seems to make me gay (as in happy)

gennaio 12, 2009

Sono un paio di notti che sogno continuamente di fare foto foto foto.
(Ok, a parte ieri che ho sognato di baciare Matteo. Ed era STRANO.)
E mi sveglio sempre stanca, come se fosse una lunga ed esauriente avventura. Però io vorrei DAVVERO imparare a fare foto. Giuro che mi sto impegnando (più o meno) seriamente.

Ieri sono stata a vedere Vicky Cristina Barcelona ed è stato piuttosto folgorante.
Prima di tutto perché Penelope fa sembrare Scarlet una ragazzina insulsa.
Perché Penelope dipinge mezza nuda.
Perché Penelope recita così

Perché Scarlet, nonostante tutto, nel film ha questo aspetto qui
scarlet

Perché la loro storia a tre sembrava funzionare, perché è una cosa che un po’ tutti vorremmo, perché insieme erano magnifici e nelle loro scene la mia amica mi guardava con gli occhi così *_*
trio

Perché Bardem è un figo assurdo e non deve mai più fare un film in cui NON parla spagnolo. Lo stesso vale per te, Penelopa.

E poi perché per tutto il tempo avevo l’impressione di star vedendo un film di Almodóvar, a parte la visione evidentemente americana. Insomma. Ebbravi!

h1

YES WE CAN

novembre 5, 2008

Discussione epica sulla diretta di sky tg delle elezioni americane 2008 under cut 😀

Read the rest of this entry ?

h1

I have a role model, I do I do

ottobre 26, 2008

Need to ask why? Because.

‘I like an animal. Hairy back, hairy everywhere,’ she said. ‘I don’t understand why a woman would want to be with a hairless man. If I was going to go for someone smooth, I may as well be a lesbian.’

E poi questa intervista in cui dice:
I feel that if someone doesn’t like eating i probably wouldn’t want to have sex with them.

And, she’s 48 and looks like this

Eccheccazzo.

h1

Crush of the week #7

settembre 26, 2008

Mi limiterò a riportare dei fatti su di lui, perché se mi mettessi a parlare liberamente verrebbe fuori la solita sbrodolata da ossessione della settimana.

Russell Edward Brand (born 4 June 1975) is an English comedian, actor, columnist and presenter of radio and television. (e fin qui ok)

Brand’s first presenting role came as a VJ on music channel MTV presenting Dance Floor Chart and MTV Select. However he was fired after coming to work dressed as Osama bin Laden the day after the September 11, 2001 attacks. (LOL)

A documentary presented by Brand and Matt Morgan about the writer Jack Kerouac and his novel On the Road called Russell Brand On the Road aired on 12 December 2007 on BBC Four. (l’ho visto – c’è intero in youtube – e tra le altre cose che succedono 1. ruba un vasetto di burro d’arachidi e un pacchetto di gallette di riso dalla tomba di Kerouac 2. fa pipì fuori dal furgone in cui viaggiano MENTRE viaggiano in autostrada 3. lo filmano mentre ci prova con una in un bar 4. si mette a parlare con dei senzatetto e gli dà dei soldi e poi viene insultato dal “responsabile” del quartiere perché sono dei crack addicts)

His breakthrough role was in the 2008 film Forgetting Sarah Marshall, in which he played Aldous Snow, the boyfriend of the title character (played by Kristen Bell). (fra le quotes memorabili:
– God should be present in the bedroom!
– Take me eyes, but not the shirt!!
– Look at my limo driver… I’m going to have sex with her! alright!)

He is a big fan of The Smiths and, in particular, their ex-frontman Morrissey, so much so that he has a cat of the same name. (<3)

He dresses in a flamboyant bohemian fashion describing himself as looking like an “S&M Willy Wonka.”



He is a former heroin addict, sex addict, alcoholic and has had numerous run-ins with the police, having been arrested 11 times for public indecency.

Per avere una prova che è un genio consiglio questa breve apparizione alla Oxford University

Per avere una prova del fatto che è ASSOLUTAMENTE FOLLE consiglio quest’intervista

in cui parla, tra le altre cose, di cocacola ultravioletta.

h1

Crush of the week #6

settembre 5, 2008

Patrick Wolf, o Patrizio Lupo che dir si voglia.

Adoro tutto, sono in pieno trip e lo ascolto centinaia di volte al giorno. Amo il suo look, la copertina di “Magic Position” che è la cosa più gay che io abbia mai visto…

E poi gli arrangiamenti dei suoi pezzi, che sono GENIALI…

Le parole delle canzoni, specialmente

‘Cause out of all the people I’ve known
The places I’ve been
The songs that I have sung
The wonders I’ve seen
Now that the dreams are all coming true
Who is the one that leads me on through?
It’s you.

Oppure

‘Coz if you never lose,
How you gonna know when you’ve won ?
And if it’s never dark,
How you gonna know the sun,
When it shines?

E adoro come la sua voce è sempre diversa in ogni pezzo, ma specialmente in Enchanted e in Get Lost quando dice we could go to the cinema

https://i2.wp.com/m.gmgrd.co.uk/res/877.$plit/C_71_article_1025961_image_list_image_list_item_0_image.jpg

Insomma, Patrick, t’amo t’amo t’amo!

h1

SmenaFisheyeDianaLubiHorizon

agosto 16, 2008

Sto avendo un periodo di ossessione per la fotografia.

Ho comprato una Holga e poi ho passato non so quante ore ad istruirmi su tutte le pellicole esistenti per decidere quale fosse meglio scegliere. E mi sta venendo quel sintomo estremo tipico delle ossessioni appena nate, dell’arraffa-arraffa, le voglio comprare tutte, le voglio possedere e provare: quella messa a fuoco, quel mistero del non sapere come una foto verrà fuori, quella novità del rullino.

Trip completo da analogico. Salvatemi.